Menu

Scoperto in Gran Bretagna il più antico Neoteropode basale del Giurassico, Dracoraptor hanigani

In una spiaggia vicino Cardiff è stato scoperto uno scheletro parziale, comprensivo di teschio ad alcuni denti, di un nuovo dinosauro. La nuova specie, chiamata Dracoraptor hanigani, è stata studiata da un team di ricerca guidati dal Dr. David Martill della University of Portsmouth. Approssimativamente è stato trovato il 40% dello scheletro e cosa rara include parti del cranio e della zona postcraniale. Questo ha permesso al team di ricerca composto dal Dr. David Martill  del Amgueddfa Cymru – National Museum Wales, e ricercatori della University of Manchester, della University of Portsmouth, di pubblicare sulla rivista PLoS ONE, la scoperta di questa nuova specie e genere di Teropode basale.

Leggi tutto...

Nuove specie di formiche fossili (Hymenoptera: Formicidae) dell'Eocene medio della Kishenehn Formation, Montana, USA.

“Crematogaster aurora” regina. Questa specie è la più antica conosciuta del suo genere.

Sono stati ritrovati ultimamente nel Nord Ovest del Montana all'interno degli strati della Kishenehn Formation (Eocene medio, circa 46 Milioni di anni fa) un buon numero di insetti fossili ben conservati. I ricercatori John S Lapolla e Dale E Greenwalt, hanno potuto quindi, estrarre e studiare alcune specie fossili di insetti ed in particolar modo di formiche fossili. Sono state analizzate 249 formiche fossili, di cui 152 è stato possibile assegnare ad una sotto-famiglia. Di queste 12 sono nuove specie segnalate e vengono formalmente descritte. Viene istituito un nuovo genere appartenente ai Dolichoderinae (Ktunaxia, gen. Nov.) e sono segnalate le due specie fossili più antiche del genere estinto Crematogaster (C. aurora, sp. nov.) e Pseudomyrmex (P. saxulum, sp. nov.).  

Leggi tutto...

I vantaggi di una Bibliografia Paleontologica

Treatise on Invertebrate Paleontology

Oggi mi è arrivato un Volume che cercavo su carta da tempo e sono riuscito a trovarlo usato ma in ottime condizioni! Approfitto per scrivere due righe quindi sulla fondamentale importanza della Bibliografia e di una scelta di Volumi per completare il bagaglio scientifico di una collezione paleontologica.

Internet: dati non referati e temporaneità degli archivi
Oggi si dà per scontato che essendo internet onnipresente e diffusa ad un livello mai visto prima dalla civiltà umana che si possa trovare tutto o quasi senza più aver bisogno del supporto cartaceo (sopratutto nel caso di volumi di paleontologia).

Leggi tutto...

Paleontologi pensano di aver trovato il primo giacimento fossile dell'evento K/T (estinzione dei Dinosauri)

65 Milioni di anni fà, sulla Terra è avvenuta uno dei più grandi eventi di estinzione della vita animale e vegetale. Si calcola che tale evento denominato KT, abbia fatto sparire il 75% della vita grazie ad una crisi ambientale forse generata da un impatto catastrofico o mutazioni climatiche dovute a grandi eruzioni vulcaniche. L'evento è sopratutto ricordato per aver fatto sparire i Dinosauri tanto famosi fra il grande pubblico. Ma, ad oggi, non era stato mai ritrovato un giacimento fossile che era la testimonianza d tale evento. Ora, in una cava dietro un centro commerciale in una piccola cittadina del New Jersey, pare (e qui gli scienziati sono molto cauti) di aver ritrovato finalmente un giacimento fossile di quell'evento.

Leggi tutto...

L'ultimo pasto per un fossile di Saurichthys ne rivela gli organi interni

Evincere gli organi interni di un fossile di solito è un lavoro quasi impossibile per i paleontologi. La fossilizzazione, evento raro ed imprevedibile, data la particolare natura delle condizioni chimico-fisico necessarie, nella maggior parte dei casi, non conserva i tessuti molli e gli organi interni degli animali. Un fossile in particolare, ritrovato nel sud della Svizzera, oggi ci svela grazie al suo ultimo pasto la forma del suo intestino.

Leggi tutto...

Appello internazionale a tutti i collezionisti di oggetti naturali e culturali - si prega di firmare la petizione "Per preservare il diritto di collezionare da parte dei privati"!

https://www.openpetition.de/petition/online/fuer-den-erhalt-des-privaten-sammelns?language=it_IT.utf8

Il governo tedesco ha in programma di far passare una cosiddetta legge di protezione dei beni culturali all'inizio del 2016.
Una prima proposta della legge è stata pubblicata il 14 settembre 2015 e minaccia la ricerca e la raccolta di beni naturali (come i fossili ed i minerali, ecc) e dei beni culturali (tra cui manufatti, monete, francobolli, opere d'arte ecc.).

Leggi tutto...

Lo sviluppo di un organismo animale pluricellulare

AVVISO: Questo articolo è stato scritto nel 2002, quindi alcune sue informazioni o immagini potrebbero essere non aggiornate!

Ovvero di un essere caratterizzato dal movimento, dall'avere organi situati all'interno del corpo, le cellule con membrana sottile e dall'essere eterotrofo cioè che dipende per il proprio fabbisogno alimentare da materiali organici elaborati da altri organismi o vegetali.

ABSTRACT

Gli organismi animali si dividono in unicellulari, costituiti da una sola cellula, e pluricellulari, formati da più cellule aggregate. Questi ultimi sono naturalmente degli organismi più complessi e per arrivare al loro completo sviluppo devono sottostare a precise tappe evolutive quali fecondazione, segmentazione, gastrulazione, organogenesi, nascita del nuovo essere.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Paleontologia

Paleofox.com

Questo sito utilizza cookie per implementare la tua navigazione e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca leggi